la sede della stazione dei Carabinieri di Ferentino

Grazie alla collaborazione tra Poste Italiane e l’Arma dei Carabinieri i pensionati sopra i 75 anni, che abitualmente ritirano la propria pensione ngli uffici postali, possono chiedere la consegna del denaro a domicilio direttamente ai Carabinieri, che svolgeranno questo servizio solidale per tutta la durata dell’emergenza da Covid – 19. E proprio nei giorni scorsi, i militari della Compagnia di Anagni coordinati dal cap. Matteo Demartis, muniti delle previste deleghe, si sono recati negli uffici postali delle stazioni di competenza per ritirare le pensioni di diversi anziani residenti sul territorio. I Carabinieri hanno quindi bussato a casa dei pensionati per consegnar loro in busta il denaro; in molti, emozionati ed onorati, si sono voluti intrattenere qualche minuto a parlare con i militari, anche per avere un po’ di particolare compagnia, ringraziando vivamente dell’aiuto.
In particolare, i Carabinieri della stazione di Ferentino hanno consegnato la pensione ad una signora di Ferentino: all’atto della consegna era palpabile la commozione da parte dell’anziana, la quale ha accolto con sollievo e gratitudine il servizio assicurato dai militari, che ha ulteriormente rinsaldato quel rapporto di fiducia esistente tra la popolazione e l’Arma.