Il Festival Corto… Ma non troppo! – concorso cinematografico dedicato alla salute mentale – era programmato per il prossimo giugno. A seguito dell’emergenza sanitaria che vede coinvolto tutto il Paese, l’organizzazione ha stabilito di rimandare la manifestazione a data da destinarsi.

Con l’obiettivo di creare una rete attiva fra le diverse realtà che si occupano di salute mentale è nata l’iniziativa Aspettando il Festival: l’organizzazione si impegna nella raccolta di materiale (video, filmati, raccolte fotografiche) che documenti il modo in cui viene concepito, vissuto e condiviso questo momento storico in strutture sanitarie e riabilitative, comunità e centri dedicati alla cura dei disagi psichici.

In questo momento difficile per tutti, Vi chiediamo di partecipare alla nostra attesa di ritorno alla normalità, alla nostra attesa del Festival. Costruiamo insieme il ricordo di questo Tempo per sentirci tutti più Vicini. – commenta Enzo Prisco, Direttore Artistico del Festival Corto… Ma non troppo!

Il materiale prodotto sarà oggetto di una sezione dedicata all’interno della rassegna del Festival Corto… Ma non troppo!, oltre ad essere veicolato sui canali di comunicazione della manifestazione nella rubrica dedicata Aspettando il Festival.

È possibile inviare il materiale tramite mail all’indirizzo info@festivalcortomanontroppo.it o tramite WhatsApp al numero 389.8880107.

articolo a cura della dott.ssa Cristina Febbraio