I pazienti Covid 19 positivi sono in totale 125. Di questi, 19 pazienti necessitano di supporto respiratorio. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre struttture territoriali, sono a questa mattina 320. Considerato ormai il trend ormai consolidato di decrescita dei ricoveri ospedalieri, nell’ambito di una valutazione regionale di revisione del ruolo degli ospedali Covid, l’Istituto “L. Spallanzani” sta procedendo a ricoverare pazienti provenienti da altri presidi, anche pazienti sospetti e da diagnosticare. Nella regione Lazio, dei casi finora confermati il 24% è ricoverato in una struttura sanitaria, il 48% è in isolamento domiciliare e il 3% è in terapia intensiva. I guariti sono il 19%. L’età mediana dei casi positivi è 58 anni. Il 52% dei casi accertati è di sesso femminile e il 48% è di sesso maschile. I casi positivi sono così distribuiti: il 35,2% è residente a Roma città, il 33,2% nella Provincia di Roma, il 9,6% a Frosinone, il 5% a Rieti, il 6,5% a Viterbo e l’8,4% a Latina. Il 2,2% proviene da fuori Regione.