Organizzato dalla Johnny&Mary Srl e dall’APS L’Onda con il sostegno del Comune di Paliano e della Regione Lazio, il Festival Corto… Ma non troppo! previsto nel mese di giugno 2020, è stato rimandato a date da destinarsi. La macchina dell’organizzazione è partita da diverso tempo e il concorso cinematografico è stato aperto a metà febbraio.
Davanti all’emergenza che sta colpendo il nostro Paese e il mondo intero siamo costretti a fare un passo indietro e a rinviare la manifestazione. Il Festival Corto…Ma non Troppo! è principalmente un momento di condivisione e di incontro delle diverse realtà che sono a rischio di esclusione sociale. Al momento sono compromesse le collaborazioni con le realtà che più interessano l’obiettivo della manifestazione: strutture riabilitative, strutture sanitarie, centri diurni e le comunità tutte che si occupano di salute mentale. Il Festival Corto… Ma non Troppo! si propone come il contenitore dove tutte queste realtà possono esprimere il proprio lavoro, uno spazio di incontro e scambio, di dibattito e luogo di ricerca. Da sette anni a questa parte siamo abituati ad un’importante partecipazione di queste parti sociali e portare avanti l’organizzazione del Festival allontanerebbe il loro pieno coinvolgimento. – dichiara Enzo Prisco, direttore artistico del Festival.
Per sette anni consecutivi la comunità di Paliano ha accolto il nostro Festival nel mese di giugno. In questo momento di grande e grave incertezza per il futuro di tutti noi scegliamo di essere ottimisti: rimandiamo l’evento – probabilmente al prossimo autunno – ma non lo annulliamo. Intanto continuiamo a lavorare, a progettare e a organizzare i contenuti delle giornate che trascorreremo insieme. – conclude Prisco.
Prossimamente saranno fornite nuove informazioni sulla scadenza del concorso e sulle date del Festival.
Per informazioni consultare il sito e la pagina Facebook del Festival Corto… Ma non Troppo!

articolo a cura dell’ufficio stampa del Festival, dott.ssa Cristina Febbraio