Importante lavoro di sanificazione dell’area, quello portato a termine dai Vigili del Fuoco all’ospedale “San Benedetto” di Alatri dove nei giorni scorsi un medico in forza al Pronto Soccorso è risultato positivo al tampone del Covid 19. Fino a domani resta comunque valida la sospensione temporanea degli accessi. La positività del medico ha reso, altresì, necessario l’avvio contestuale di tutte le misure di sorveglianza epidemiologica, inclusa l’effettuazione di tamponi agli operatori.
“Voglio ringraziare il Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco e l’ing. Fabio Dattilo a Capo del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco, per averci aiutato a sanificare il Pronto soccorso di Alatri con mezzi dei Vigili del Fuoco di Frosinone. La lotta al COVID-19 passa anche attraverso una solidarietà tra le Istituzioni. Il Servizio sanitario regionale è grato ai Vigili del Fuoco”, ha scritto l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato.