Nel territorio della provincia di Frosinone da ieri si registra un aumento di 16 nuovi casi positivi. Sei pazienti sono guariti mentre è deceduta una donna di 71 anni con precedenti patologie: si tratta della donna di Fiuggi per la quale il primo cittadino Alioska Baccarini aveva espresso cordoglio e vicinanza alla famiglia sulla sua bacheca di Facebook. 187 persone, inoltre, sono uscite dall’isolamento domiciliare. “Ad Alatri – si legge sulla pagina dell’assessorato regionale alla Sanità del Lazio – il sistema di sorveglianza degli operatori sanitari ha funzionato: individuata precocemente un’operatrice positiva del Pronto Soccorso di Alatri che è stato sottoposto a sanificazione; si stanno effettuando tamponi a tutti gli operatori sanitari.
Per quanto riguarda gli ospedali della Capitale:

Policlinico Gemelli: 16 pazienti sono stati dimessi. 3 decessi: 3 uomini di 71, 95 e 76 anni tutti con preesistenti patologie. Operativi 43 posti ordinari e 38 posti di terapia intensiva al Covid Hospital 2 Columbus

Policlinico Tor Vergata: 2 pazienti sono stati dimessi. Attivati ulteriori 11 posti letto per pazienti in attesa di esito tampone. Operativo il reparto di dialisi

Istituto Spallanzani: Da sabato saranno attivati ulteriori 10 posti letto di terapia intensiva

Policlinico Umberto I: 6 pazienti sono guariti. Non ci sono stati decessi nelle ultime 24 ore

Azienda Ospedaliera San Giovanni: Nessun nuovo caso positivo in accesso al pronto soccorso. Dal 7 Aprile sarà attivato il laboratorio per il test #covid19 h24 +++ Azienda Ospedaliera San Giovanni Addolorata

Azienda Ospedaliera Sant’Andrea: Attivati ulteriori 4 posti di terapia intensiva covid19 e 26 posti letto di chirurgia Covid19. Attivo servizio psicologico per cittadini e operatori h24

Azienda Ospedaliera San Camillo: Attivati ulteriori 4 posti di terapia intensiva. Proseguono i lavori per la riattivazione del laboratorio manomesso per il test covid19