Un regalo tanto gradito quanto utile e necessario, per mostrare ancora una volta – qualora ce ne fosse stato bisogno – quanto grandi ed importanti siano i sentimenti di amicizia e di vicinanza che legano il popolo cinese a quello italiano: a recapitarlo, questa mattina, i responsabili del Panda Store, importante attività commerciale che ha sede lungo la via Casilina, in territorio di Ferentino, i quali – a bordo di un furgone nero – si sono recati in diverse zone del territorio per regalare mascherine a chi ne faceva richiesta. A ricevere per primi pacchi contenenti le mascherine sono state le forze di Polizia presenti coi loro presidi sul territorio: nella foto in alto, il momento della consegna al dott. Roberto Necci e alla dott.ssa Alessandra Ippoliti della Polizia Locale di Anagni. “Un gesto di grande valore in questo momento di difficoltà – ha detto il comandante della Polizia Locale di Anagni Roberto Necci – che testimonia la vicinanza di Italia e Cina, accomunate da questa esperienza devastante del Coronavirus”.

Un pacco di mascherine è stato poi donatp anche al sindaco di Anagni Daniele Natalia che ha avuto parole di ringraziamento e riconoscenza nei confronti degli amici cinesi: “un dono, solidale e significativo, per il quale ringraziamo di cuore i responsabili del Panda Store di Ferentino. Le donazioni sono piccoli e grandi gesti che ci danno la forza per continuare ad affrontare questo momento difficile e ci restituiscono speranza per il futuro”.