Home Cronaca 57enne multato a Ferentino per aver abbandonato rifiuti; ad Alatri 28enne per...

57enne multato a Ferentino per aver abbandonato rifiuti; ad Alatri 28enne per tentata estorsione

A Ferentino i militari della locale Stazione agli ordini del mar. Raffaele Alborino – al termine di accertamenti connessi al rinvenimento di rifiuti solidi urbani in stato di abbandono – hanno contestato una sanzione amministrativa pecuniaria di euro 600 ad un 57enne residente a Frosinone. I Carabinieri, durante il loro lavoro, hanno raccolto univoci elementi di colpevolezza nei confronti dell’uomo che nel febbraio scorso, nei pressi di un’area di sosta di via Roana in Ferentino, ha abbandonato rifiuti solidi urbani creando una discarica rendendosi pertanto responsabile della violazione di inquinamento ambientale.

Nella giornata di ieri, ad Alatri, i militari della locale Stazione hanno deferito un 28enne del posto per tentata estorsione; il giovane era già avvisato orale e già censito per reati contro la persona e stupefacenti. La madre del 28enne, una 58enne di Alatri, ha denunciato che nella tarda serata del 24 marzo scorso era stata minacciata dal figlio con un coltello da cucina per farsi consegnare denaro e la sua autovettura al fine di recarsi a Frosinone per acquistare sostanza stupefacente. L’intervento dei Carabinieri, giunti sul posto dopo essere stati chiamati dalla donna, ha impedito il concretizzarsi dell’azione delittuosa.