I pazienti COVID 19 positivi sono in totale 184. Di questi, 17 pazienti necessitano di supporto respiratorio. In giornata sono previste ulteriori dimissioni di pazienti già negaivi al primo test e comunque asintomatici.  I pazienti dimessi, che hanno superato la fase clinica e che sono negativi per la ricerca dell’acido nucleico del nuovo coronavirus sono 323. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali, compresa la Città militare della Cecchignola, sono a questa mattina 35. L’ Istituto Spallanzani, quale Hub  per la Rete COVID 19, d’intesa con l’Assessorato alla Sanità, a partire da domani, 18 marzo avrà a disposizione: 12 posti letto di terapia intensiva e 20 di degenza infettivologica presso lo Spoke “Istituto Clinico Casalpalocco”; ulteriori  posti letto di degenza infettivologica e di terapia intensiva saranno attivati già nei prossimi giorni  presso lo Spoke “Policlinico Militare Celio”. “Desideriamo ringraziare il Presidente dell’Istituto Clinico Casalpalocco e l’Autorità Militare per la preziosa collaborazione”, si legge in una nota inviata a questa redazione.