l'ospedale di Anagni

Dall’associazione “Quartiere Cerere” riceviamo la nota che segue e che pubblichiamo integralmente e senza modifiche:

Per contrastare l’emergenza sanitaria attuale, la nostra Associazione ha promosso stamane su change.org una petizione per la riapertura immediata dell’Ospedale Civile di Anagni. L’iniziativa segue l’esempio di quella promossa per la riapertura dell’Ospedale Forlanini di Roma ed è supportata da un recente documento ufficiale, firmato dai componenti della Commissione Sanità del Comune di Anagni ed inoltrato al Prefetto, nonché dalla disponibilità di contributi economici erogabili da liberi cittadini, organismi e imprenditori locali. La struttura è situata in zona nevralgica e strategica per la gestione delle emergenze sanitarie e coprirebbe un vasto territorio densamente popolato, attualmente sfornito di posti letto. La struttura, inoltre, è già pronta per essere riconvertita a presidio ospedaliero. In piccola parte è ancora dotata di personale e macchinari, ora utilizzati per presidi ambulatoriali. La petizione è rivolta al Capo della Protezione Civile, alla Regione Lazio, alla ASL di Frosinone ed al Comune di Anagni. Va segnalato che per rafforzare la petizione ed accelerare i tempi di raccolta potranno servire anche le circa 25 mila firme raccolte nel 2018 dal Comitato spontaneo “Adesso Basta”. La petizione è aperta a tutti. Non chiediamo di versare denaro. Basta l’adesione. Qui il link per aderire alla petizione.