Antonio Gramsci

L’associazione culturale “Anagni cambia Anagni”, nell’ambito della programmazione di incontri con la città, organizza per giovedi 5 marzo a partire dalle ore 17.00 presso la Biblioteca Comunale in Via G. Garibaldi, un convegno storico sulla figura di Antonio Gramsci, uno dei personaggi più influenti del ‘900 italiano ed ancora uno tra i più tradotti e studiati all’estero.
Antonio Gramsci filosofo, politico, scrittore, giornalista, pedagogista e critico teatrale, sarà raccontato dal prof. Agustin Artese della Università di Buenos Aires. Il prof. Artese, laureto in Scienza Politica, magister in Studi Sociali Latinoamericani, è titolare in Argentina del seminario “Teoria e praxis politica nel pensiero di Antonio Gramsci”, nonché tra i fondatori della “Association Gramsci Argentina – International Gramsci Society” che si occupa di studi internazionali sulla figura e sull’importanza di pensatore di inizio ‘900 rappresentata da Antonio Gramsci.
Nel corso della conferenza sarà proiettato il film “Gramsci 44” che ricostruisce i 44 giorni di confino nell’isola di Ustica dopo l’arresto da parte del regime fascista. Il film, oltre ai basilari elementi del pensiero gramsciano nella concezione della politica e nella sua proposta pedagogica, ripropone riflessioni sulla “questione meridionale” che ancor oggi rappresenta uno dei nodi principali della realtà italiana.
Un importante appuntamento storico–culturale a cui tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.