Negli Stati Uniti è stato diramato un comunicato, in cui si sconsiglia alle persone anziane o con “chronic medical conditions” (patologie pregresse) di viaggiare in Italia, a meno che non sia un viaggio necessario. L’Italia è l’unico paese europeo in questa lista. Un brutto colpo per il turismo in Italia, se dovesse diffondersi questa psicosi.