Un uomo di 56 anni è rimasto ferito in modo serio questa mattina, domenica 23 febbraio, intorno alle 10.00, a Morolo. L’uomo si trovava in compagnia di parenti ed amici in località Piglione, zona periferica ai confini con Supino, ed era intento a tagliare una parte di bosco di sua proprietà quando per cause al vaglio dei Carabinieri agli ordini del mar. Pierluigi De Rosa, è stato colpito da un albero. Il 56enne, esperto boscaiolo, ed il resto gruppo stavano usando motoseghe e strumenti a mano per tagliare querce e castagni quando l’albero è caduto all’improvviso. L’uomo ha provato a schivare il castagno ma non ci è riuscito: è stato preso in pieno dalla pianta ed è caduto a terra. Subito amici e parenti hanno lanciato l’allarme. Sul posto i sanitari del 118, i Carabinieri e la Polizia Locale. Le condizioni dell’uomo sono apparse subito piuttosto serie tanto che, dopo essere stato curato sul posto, è stato elitrasportato a Frosinone: l’eliambulanza è atterrata nel vicino campo sportivo. Intanto, sono in corso gli accertamenti per capire cosa sia effettivamente accaduto.