Lunedì 17 febbraio scorso, con la sfida under-18 Kosovo-Frosinone Calcio, si è aperta a Paliano la 14^ edizione del “Roma Caput Mundi”, torneo internazionale di calcio giovanile organizzato dal Comitato Regionale Lazio L.N.D. che vede la partecipazione di Italia (Rappresentativa LND), Lazio (Rappresentativa C.R.), Frosinone Calcio, Galles, Inghilterra, Grecia, Moldova e Kosovo.

Per l’occasione, presso il campo sportivo “Piergiorgio Tintisona”, ha fatto la propria visita S.E. Signora Lendita Haxhitasim, ambasciatore straordinario e plenipotenziario della Repubblica del Kosovo in Italia, accolta in una cerimonia di benvenuto dal sindaco Domenco Alfieri, insieme al Consigliere Franco Cerro del Comitato Regionale Lazio L.N.D., al presidente del consiglio comunale Sereana Montesanti, al vicesindaco Valentina Adiutori, agli assessori Federico Fiore e Simone Marucci, al consigliere delegato allo sport Vanorio Calamari, ai dirigenti della Polisportiva “Città di Paliano”, alle delegazioni e autorità coinvolte.

«Il calcio giovanile – ha dichiarato il sindaco Domenico Alfieri – è un importante veicolo di promozione dei sani valori dello sport e di amicizia e cooperazione tra le Nazioni. Sono stato lieto di accogliere S.E. Signora Lendita Haxhitasim, una persona davvero speciale, nel giorno dell’indipendenza del Kosovo. Ringrazio il Comitato Regionale Lazio per aver scelto Paliano tra le sedi di questo prestigioso torneo e la Polisportiva per aver organizzato al meglio questa splendida giornata di sport».