Home Sport “In campo per Kobe”: la Nuova Alatri Basket e il Basket&Friends Sora...

“In campo per Kobe”: la Nuova Alatri Basket e il Basket&Friends Sora ricordano il grande campione dell’NBA

Sono trascorsi 13 giorni da quel 26 gennaio, giorno in cui ha perso la vita in un tragico incidente il campione NBA Kobe Bryant. Il cestista statunitense, naturalizzato italiano, è deceduto dopo che lo Sikorsky SK-76B, l’elicottero su cui viaggiava assieme alla figlia Gianna, tredicenne, e altre sette persone, si è schiantato contro una collina precipitando a 1.200 metri al minuto e a una velocità di 257 chilometri orari. Kobe Bryant è stato ricordato dal team Nuova Alatri Basket nella gara disputata giovedì scorso 6 febbraio nel palazzetto sportivo cittadino, valida per il campionato AICS di Promozione. L’evento “In campo per Kobe” è stato voluto per onorare Bryant, che con la sua scomparsa prematura ha lasciato una ferita nel cuore di tutti gli sportivi. I “Cyclops” hanno affrontato il Basket&Friends Sora in uno scontro al vertice in perfetta parità di classifica. Un primo quarto equilibrato sia per il gioco che per il punteggio, poi però i padroni di casa hanno iniziato ad allungare nella seconda frazione. Gli ospiti hanno provato a reagire nel terzo quarto senza però riuscire a contenere gli alatresi che nell’ultima fase del match hanno così dilagato chiudendo l’incontro con un netto 61-51 e volando così in solitaria, sulla vetta alla classifica, a 12 punti. La partita era iniziata con un minuto di silenzio, interrotto solo da un lungo applauso: dagli spalti si è levata una coreografia di bandierine gialle e viola, i colori dei Lakers, sventolate dai supporters in onore del Black Mamba, come a volerlo salutare, mentre fissato sul tabellone del punteggio, il numero di maglia di Kobe. La Società Nuova Alatri Basket è una realtà giovane: nasce nel 2019, il presidente è il sig. Marco Fanella; ad allenarla, il coach Ettore Rosato.

articolo a cura di Laura Fantini