Home Cultura e spettacoli Grande partecipazione di pubblico al Roma Travel Show, il primo Salone del...

Grande partecipazione di pubblico al Roma Travel Show, il primo Salone del Turismo della Capitale che si è tenuto al palazzo dei Congressi dell’EUR

Febbraio, ed è già tempo di vacanze. Almeno per sognarle, programmarle o – perché no? – prenotarle; in tanti, in quest’ultimo fine settimana, hanno scelto il Roma Travel Show, il primo Salone del Turismo della Capitale, lasciandosi ispirare da nuovi itinerari ed esperienze originali proposte in fiera, trovando tutto ciò che occorre per trasformare il sogno in un progetto dettagliato, programmando al meglio ogni singolo elemento prima di partire, senza avere spiacevoli sorprese.
La prima edizione – inaugurata alla presenza dell’Assessore allo Sviluppo della Regione Lazio Paolo Orneli, dell’Assessore al Turismo della Regione Lazio Giovanna Pugliese e dell’Assessore allo Sviluppo Economico di Roma Capitale Carlo Cafarotti – ha proposto un ampio ventaglio delle migliori mete estere e nazionali, tour insoliti e tanti servizi innovativi da scegliere con i consigli degli esperti del settore. Accanto a innovative strutture recettive e location indimenticabili, tante idee per (ri)scoprire il Bel Paese: da viaggi in auto di lusso a itinerari all’insegna del gioco e del divertimento, dal turismo lento alla sicurezza e tecnologia a portata di viaggio.
Forte presenza anche di agriturismi location sempre più selezionate per scoprire il nostro Paese attraverso una cucina autentica, ospitalità genuina e prodotti enogastronomici autoctoni, perlopiù biologici e a km0.
Con i consigli e le proposte delle migliori agenzie di viaggio e dei più esperti travel specialist, è possibile scegliere a Roma Travel Show 2020 tra i “tanti turismi” in cui si è specializzato il comparto: dai viaggi wow – originali, sorprendenti e perfettamente costruiti su misura – a quelli culturali per conoscere in profondità il territorio. Presente anche il turismo attivo mirato a eventi sportivi, musicali, cinematografici e artistici, senza escludere i nuovi trend dedicati alla salute in cui a emergere sono offerte di viaggi dedicati a benessere, spa e centri termali. La manifestazione è stata patrocinata da ENIT – Agenzia Nazionale del Turismo, Regione Lazio, Assessorato allo Sviluppo Economico, Turismo e Lavoro del Comune di Roma, Confesercenti di Roma, Fiavet Lazio Associazione Imprese Turistiche e Assoviaggi – Associazione Italiana delle Agenzie di Viaggio e Turismo.