Home Anagni Il campione olimpico Pino Maddaloni, ospite dell’ASD Judo Clan e dell’ASD Gymagine...

Il campione olimpico Pino Maddaloni, ospite dell’ASD Judo Clan e dell’ASD Gymagine di Anagni e di Sports Event 360 di Piglio, emoziona grandi e piccini

Non capita tutti i giorni di allenarsi con un grande campione olimpico, oro alle Olimpiadi di Sydney nella categoria -73 kg di Judo e per questo nominato Commendatore dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi; ai ragazzi dell’ASD Judo Clan e dell’ASD Gymagine è successo e per questo motivo, per loro, quello di ieri resterà per sempre una giornata indimenticabile.

Giuseppe Maddaloni, detto Pino, classe 1976, campione di Judo, punta di diamante del Gruppo Sportivo Fiamme Oro di Roma con il grado di Assistente di Polizia, uno degli atleti più rappresentativi della storia del judo italiano di sempre, è stato infatti ospite delle due associazioni nell’impianto di via Casilina, contrada La Rena, dove ha tenuto uno stage a cui hanno preso parte tutti i ragazzi presenti. “Un incontro davvero emozionante – ha commentato Francesco Luciano, responsabile dell’ASD Judo Clan di Anagni – tutti i ragazzi, e io stesso, abbiamo fatto tesoro delle parole e degli insegnamenti del grande Pino; ci auguriamo di averlo presto di nuovo ospite nella nostra città”.

Poco più tardi, terminato l’incontro ad Anagni, Pino Maddaloni – accompagnato da Francesco Luciano, suo caro amico da diversi anni – si è recato a Piglio dove ha incontrato i ragazzi del Piglio Sports Event 360, gruppo costituito da tecnici, dirigenti, istruttori ed atleti agonistici nei vari sport minori uniti dalla volontà di fare sport furi dalle masse e dalle mode. Cordialmente e simpaticamente, Pino ha risposto alle domande dei bambini e delle altre persone presenti, ha fatto le foto ed ha emozionato tutti con il racconto della gara di Sidney 2000, supportato dal filmato montato dagli organizzatori. Al campione è stata conferita una targa ricordo e sono state regalate alcune bottiglie di vino Cesanese.