Home Cronaca Ruba un salvadanaio contenente circa 300 euro: ceccanese denunciato dai Carabinieri

Ruba un salvadanaio contenente circa 300 euro: ceccanese denunciato dai Carabinieri

Continuano incessanti le attività preventive e repressive da parte del Comando Compagnia Carabinieri di Frosinone, nel territorio di competenza finalizzate sia a contrastare la commissione dei reati predatori che a garantire maggiori standard di sicurezza ai cittadini. Difatti ieri, a Ceccano, il personale del locale Comando Stazione Carabinieri, a seguito di attenta e tempestiva attività info-investigativa, ha denunciato in stato di libertà un 32enne del luogo (già gravato da vicende penali reati contro il patrimonio), poiché resosi responsabile del furto aggravato commesso ai danni di un esercizio pubblico di Ceccano. Le attività investigative portate a termine dai militari hanno consentito di accertare, che l’uomo, nella mattinata di ieri, si è recato presso l’esercizio pubblico e approfittando della distrazione della commessa, prima si appropriava di un salvadanaio per le mance situato sul bancone di mescita e contenente la somma di circa euro 300 e poi si allontanava velocemente dal locale. La barista, poi, resasi conto dell’accaduto, ha allertato i militari che immediatamente giunti sul posto raccoglievano la sua descrizione e, dopo aver visionato attentamente le immagini del sistema di videosorveglianza installato all’interno del locale stesso, riconoscevano senza alcun dubbio l’autore del gesto che, poco dopo, i militari rintracciavano mentre percorreva una via della città fabraterna, senza però riuscire a trovare quanto asportato dall’uomo.