Home Primo piano Artena ospiterà la World Olympic Collectors Fair: collezionisti e cimeli sportivi da...

Artena ospiterà la World Olympic Collectors Fair: collezionisti e cimeli sportivi da tutto il mondo arriveranno in città dal 4 al 6 settembre

Il sindaco Felicetto Angelini: “la nostra città sarà al centro dell’attenzione internazionale”

Artena (foto di Tamara Pompa)

Dal 4 al 6 settembre prossimi la Città di Artena ospiterà la 26esima edizione della “World Olympic Collectors Fair”. La manifestazione, sotto l’egida del CONI, ospiterà i più importanti cimeli olimpici del mondo e porterà nella città collezionisti olimpici e sportivi provenienti da ogni parte del globo. La candidatura di Artena è stata sposata dal Consiglio Direttivo dell’Unione Italiana Collezionisti Olimpici e Sportivi su proposta di Corrado Mattoccia, del Museo del Rugby che ha sede a Palazzo Traietti. Lo stesso Museo del Rugby esporrà la propria collezione di maglie che non ha eguali nel mondo del Rugby. L’edizione del 2020 che si svolgerà a settembre ad Artena è la numero 26. La precedente si è tenuta a Varsavia nel 2019 e la prossima si terrà a Parigi nel 2021. Nell’arco di ventisei anni la World Olympic Collectors Fair è stata ospitata nelle più importanti città del mondo. Nata a Losanna nel 1994, la manifestazione si è tenuta anche a Rio de Janeiro, Seoul, Chicago, Atene, Gothenburg, Bratislavia e Los Angeles. “Sono estremamente contento di ospitare ad Artena – ha dichiarato il Sindaco Felicetto Angelini – una manifestazione così rilevante nel panorama sportivo mondiale. La nostra città sarà al centro dell’attenzione internazionale e diverrà ancor più nota in tutto il mondo. Iniziative come queste fanno bene ad Artena e per questo ringrazio Corrado Mattoccia per la possibilità data alla nostra città”.