Home Area Nord Fiuggi Civica bacchetta la maggioranza: “la drogata informazione a cui stiamo assistendo...

Fiuggi Civica bacchetta la maggioranza: “la drogata informazione a cui stiamo assistendo da mesi da parte dell’Amministrazione Baccarini in merito ai milioni assegnati al Comune di Fiuggi da parte del Governo merita una doverosa precisazione

Fiuggi

“La drogata informazione a cui stiamo assistendo da mesi da parte dell’Amministrazione Baccarini in merito ai milioni assegnati al Comune di Fiuggi da parte del Governo” merita una doverosa precisazione secondo il gruppo di Fiuggi Civica dal quale riceviamo la seguente nota che di seguito pubblichiamo in forma integrale e senza modifiche: “l’assegnazione di 8 milioni di euro per interventi di messa in sicurezza degli edifici pubblici e del territorio attribuiti dal Governo non è certo frutto della bravura di questa inconsistente maggioranza di dilettanti allo sbaraglio. Dopo il drastico taglio dei trasferimenti ai Comuni nel periodo 2010-2017, lo Stato ha straordinariamente riaperto i rubinetti favorendo i comuni che in passato sono stati più penalizzati. Il Comune di Fiuggi ha scalato quindi le graduatorie dei bandi non per chissà quale progettualità, ma solo ed unicamente perchè tra i comuni con meno soldi. E’ stata sufficiente una domandina di una pagina redatta dagli uffici per ottenerli! Dopo tanti anni di vacche magre per il bilancio, sarebbe davvero imperdonabile sprecare questa occasione straordinaria limitandosi ad una leccata di asfalto per tutti. La Fiuggi Civica chiede da mesi chiarezza su come e dove verranno spesi questi contributi straordinari.
L’incapacità di amministrare l’ordinario e di programmare è l’unico merito di quest’Amministrazione, che brancola nel buio. Il recente Natale arricchito da una scarsa programmazione di passerelle dei vari Assessori agli eventi, non ha visto il minimo coinvolgimento delle tante associazioni di Fiuggi e le luminarie, a dir poco indecenti, non sono state neanche lontanamente paragonabili a quelle dei comuni limitrofi. Eppure si vuole nascondere dietro la propaganda del “tutto va alla grande”, la triste realtà di una città lasciata a se stessa. A Natale però la maggioranza ha regalato alla Città uno spettacolo surreale, che ha messo a nudo la propria mancanza di coesione interna, culminata con il ritiro della delega all’assessore al bilancio. L’ex Assessore tardivamente si è apprestata poi a denunciare la situazione fuori controllo dell’Ufficio Bilancio, la cui gestione è stato però affidata al Segretario Comunale, sindaco e segretario condiviso con altri comuni. La maggioranza non è stata neanche in grado di sfruttare lo sblocco delle assunzioni per programmare il corretto fabbisogno del personale, puntando all’assunzione di altri vigili piuttosto che personale utile a migliorare i servizi di uffici strategici, come quello finanziario. Insomma, di fronte a tanto caos e incapacità, c’è da essere davvero preoccupati sulla tenuta di questa maggioranza su scelte più strategiche per la città ed è doveroso, nel rispetto dell’intelligenza dei fiuggini, dare una corretta informazione.