Home Area Nord “Fiuggi città di Sport e di grandi campioni”: l’assessore Marco Fiorini e...

“Fiuggi città di Sport e di grandi campioni”: l’assessore Marco Fiorini e il sindaco Alioska Baccarini ringraziano Valerio Agnoli e Marco Amelia

Valerio Agnoli Tg2 Motori

“Ringraziamo il nostro campione Valerio Agnoli che non manca occasione di portare alla ribalta la nostra Città e le bellezze di un territorio unico”.

Il sindaco di Fiuggi Alioska Baccarini e l’assessore allo sport Marco Fiorini hanno voluto rivolgere un messaggio di ringraziamento al campione di ciclismo Valerio Agnoli che, grazie alla trasmissione Tg Motori di Rai2, ha portato sul grande schermo alcune delle bellezze della città termale.

“Sosteniamo queste iniziative – hanno commentato i due amministratori comunali – importantissime da un punto di vista di promozione del territorio. Il nostro Valerio Agnoli, accompagnato per l’occasione dal giornalista Piergiorgio Giacovazzo, parlando di eccellenze e marchi storici italiani, ha guidato sulle due ruote lo staff della trasmissione Tg Motori andato in onda con grande successo su Rai2. Una vetrina importante per Fiuggi, per la Ciociaria, per l’Alta Valle dell’Aniene e per un appuntamento fisso – la Gran Fondo Valerio Agnoli – attesa da centinaia di ciclisti. Questa amministrazione non farà mancare il giusto supporto a iniziative di promozione che incentivano il comparto turistico”.

il sindaco Alioska Baccarini e Marco Amelia, campione del Mondo con la Nazionale Italiana nel 2006

Ieri non è stata soltanto la giornata dei campioni a due ruote. Il sindaco Baccarini e l’assessore Fiorini hanno altresì incontrato Marco Amelia, campione del mondo con la Nazionale nel 2006 ed ex portiere, tra le altre, di Roma, Milan e Juve.
Oggi è allenatore della Vastese, contro la quale l’Atletico Fiuggi Terme ha riportato una bella vittoria per 3 0 che lo proietta verso posizioni importanti di classifica.
Nel corso della chiacchierata, Amelia ha positivamente ricordato il ritiro avvenuto a Fiuggi prima di partire per Atene per la partecipazione ai Giochi Olimpici, in cui la Nazionale Italiana vinse la medaglia di bronzo.