Home Anagni Tempo di scelte e di iscrizioni: il Liceo “D. Alighieri” di Anagni-Fiuggi...

Tempo di scelte e di iscrizioni: il Liceo “D. Alighieri” di Anagni-Fiuggi apre le porte per gli open-day e per “La notte nazionale del Liceo Classico” del 17 gennaio

Dopo l’open day di Sabato 11 gennaio presso la sede del liceo di Fiuggi, venerdì 17 gennaio il Liceo “Dante Alighieri”, diretto dal prof. Adriano Gioè, aprirà di nuovo al pubblico le porte nella sede centrale di via San Giorgetto 90 ad Anagni, consentendo agli studenti di terza media e ai loro genitori di partecipare alle numerose, coinvolgenti e creative attività che i liceali hanno predisposto per rendere efficacemente l’eterogeneità dell’ampia offerta formativa della scuola. Due gli indirizzi presenti nella sede associata di Fiuggi, il liceo scientifico e il liceo linguistico; mentre nella sede centrale di Anagni ai tre “storici” indirizzi liceali (classico, scientifico, scientifico opzione scienze applicate) si è aggiunto dal corrente anno scolastico il liceo scientifico sezione sportiva e, da due anni, il Liceo classico quadriennale, unico nella provincia di Frosinone.

Dalle ore 15.30 alle 18.00 di venerdì 17 gennaio, la sede centrale di Anagni accoglieràadulti e ragazzi proponendo esperimenti scientifici, laboratori umanistico-letterari e di informatica, performances in inglese, rappresentazioni teatrali, esibizioni coreutiche, ginniche e sportive con alunni della scuola che praticano sport a livello agonistico, realizzazioni e discussioni di opere d’arte, videoproiezioni di lavori realizzati nell’ambito della didattica ordinaria e di progetti regionali e nazionali su temi di stretta attualità; né mancherà uno spazio particolare dedicato alla didattica inclusiva, con laboratori ad hoc rivolti ad alunni con bisogni educativi speciali.

Dalle ore 18.00 fino alle 22.00, poi, il lungo pomeriggio si trasformerà in “Notte Nazionale del Liceo Classico”, evento cult che idealmente e fattivamente collega, in un circuito virtuoso di buone pratiche in grado di entusiasmare e coinvolgere i giovani, 430 licei classici d’Italia, all’insegna della consapevole esaltazione degli studia humanitatis, quelli che hanno fondato la nostra civiltà e che, nel presente, fanno sì che il latino e il greco possano tornare a prendere vita attraverso sia l’approfondimento etimologico, sia la creatività, capace di trasformare in piacevole esercizio lo studio delle tradizionali discipline caratterizzanti gli studi liceali.

La “Notte Nazionale del Liceo Classico” è più che una festa. È, innanzi tutto, un modo alternativo ed innovativo di fare scuola e di veicolare i contenuti, un puntare su una formazione di natura diversa che non va a sostituire quella tradizionale, ma le si affianca in maniera produttiva e proficua. Il bello della Notte Nazionale non è solo nella Notte stessa, ma nei lunghi e laboriosi preparativi che la precedono, che fanno sì che gli studenti identifichino i locali in cui quotidianamente vivono le ansie e le aspettative di un cammino di studio, faticoso ma gratificante, con un ambiente ludico, in cui cultura vuol dire gioia, piacere di condivisione, rispetto dei tempi e delle parti. Tutti assieme, in una Italia finalmente unita nell’ideale di difesa, promozione e salvaguardia delle nostre radici più autentiche, quelle della civiltà greco-romana.

Due eventi – l’open day e la “Notte Nazionale del Liceo Classico” – che costituiscono l’uno il prolungamento dell’altro, coronamento entrambi di un’offerta formativa di eccellenza, calibrata fra tradizione e innovazione,particolarmente attenta alla formazione classica, umanistica e scientifica ma anche al potenziamento delle lingue straniere e della metodologia CLIL (è previsto infatti l’insegnamento in lingua inglese di discipline come Geostoria, Matematica, Fisica e Scienze e di una seconda e terza lingua straniera – francese e spagnolo – opzionali), oltre che alla didattica laboratoriale, favorita da ambienti di apprendimento sempre più aumentati nella tecnologia e all’avanguardia (come la nuova “Aula 4.0” dagli arredi flessibili, polifunzionali e modulari, inaugurata nella sede di Anagni proprio nel corso del primo open day svoltosi il 30 novembre scorso).

Il Dirigente scolastico, gli alunni e i docenti sono pronti ad accogliere, il prossimo anno scolastico, tutti coloro che vorranno iscriversi (dal 7 al 31 gennaio 2020) al prestigioso polo liceale del “Dante Alighieri” di Anagni-Fiuggi, in testa nelle classifiche 2019/2020 di Eduscopio della Fondazione Giovanni Agnelli e nella progettazione interculturale ed europea.