Home Cronaca Entra nel pronto soccorso e dà in escandenze infastidendo i presenti e...

Entra nel pronto soccorso e dà in escandenze infastidendo i presenti e prendendo a pugni una porta dell’ambulatorio: 24enne di origini nigeriane arrestato dai Carabinieri di Alatri

la caserma dei Carabinieri di Alatri

Un 24enne di origini nigeriane, in Italia senza fissa dimora, è stato tratto in arresto dai Carabinieri di Alatri per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale, nonché danneggiamento aggravato su edifici pubblici. L’uomo – durante la notte – si recava presso il pronto soccorso dell’Ospedale di Alatri ed una volta all’interno della sala d’attesa ha iniziato a infastidire i presenti che dovevano essere visitati. Si legge, poi, nella nota inviata a questa redazione dal Comando Provinciale dell’Arma dei Carabinieri di Frosinone: “successivamente si introduceva all’interno ed iniziava a colpire una porta dell’ambulatorio danneggiandola. All’arrivo dei Carabinieri, allertati dal personale sanitario, si lanciava contro gli istessi colpendoli con calci e pugni. I militari operanti riuscivano, con non poche difficoltà, a bloccare l’esagitato ed accompagnarlo presso il Comando Compagnia”.
Al termine delle formalità di rito, l’uomo veniva dichiarato in arresto e trasferito presse le camere di sicurezza del Comando dei Carabinieri di Alatri in attesa del rito direttissimo.