Home Sport Pallavolo. Una grande BCCRomaFox Volley Ferentino si impone con un secco 3-1...

Pallavolo. Una grande BCCRomaFox Volley Ferentino si impone con un secco 3-1 sul parquet del Pala Renny contro la Pallavolo Valsugana

BCC Volley FERENTINO – Corsetti 23, Cerasoli 9, Mastroianni 1, Cacchi L1, Datti, Corgnale 7, Cacciatore 7, Gatto 4, De Santis, Gatto L2, Fiore, Liberati. All. Gatto Michele-Ass. Verrillo G.

Pallavolo Valsugana – Potenza, Tomaselli, Nason, Massaro, Corrente, Valente, Scavino, Galdenzi, Calfa, Donadel, Mancini , Gasparro. All. Colasanti F.

È una grande BCCRomaFox Volley Ferentino quella che si impone con un secco 3-1 sul parquet del Pala Renny contro la Pallavolo Valsugana.

Si attendeva il riscatto dopo la deludente prova casalinga contro Zagarolo e i ragazzi di mister Gatto hanno dato prova di grande maturità nonostante la pesante assenza dell’esperto libero Andrea Schiavi. Un’ottima prestazione di squadra, in cui spiccano un Mastroianni ispirato in regia e un Corsetti in serata di grazia, gli amaranto hanno imposto il loro gioco, soffrendo solo nel terzo set per poi chiudere l’incontro nel quarto.

Mister Michele Gatto si affida al solito sestetto con l’eccezione dell’esordiente Francesco Cacchi che prende il posto di Schiavi nel ruolo di libero, Mastroianni- Cacciatore, Corsetti – Cerasoli e Corgnale – Gatto completano il 6+1.

Pronti via i romani allungano sul 12-5 con Cerasoli e compagni che fanno un po’ di fatica ad entrare nel match. Quando il set sembra archiviato ci pensa Corgnale a dare la scossa ai suoi con un “monster block” che apre un parziale di 5 punti a 0 che riporta sotto i ciociari. Cerasoli in contrattacco firma il pari, Corsetti due volte per il sorpasso, e il doppio cambio di Datti e Fiore per Mastroianni e Cacciatore da la spallata al set per il 20-25 finale.

Ora il Volley Ferentino gioca in scioltezza, Cacchi è solido in ricezione, Corgnale fa sentire più volte la sua presenza sulla rete, nel finale di nuovo dentro Datti e Fiore, ma Valsugana accorcia anche se un errore al servizio sul 23/24 regala il set ai gigliati che si portano sul due a zero.

Nel terzo set subito Ferentino avanti 2-4, Valsugana non ci sta e si riporta prima in parità poi allunga con Potenza al servizio. Gatto chiama il time out sul 10-5, ma non basta. Entrano Datti e Fiore e gli amaranto sembrano poter rientrare ma sul 16-11 le battute di Corrente e Galdenzi mandano in tilt la zona di conflitto tra Cacchi e Corsetti e da li in poi è un monologo dei padroni di casa che chiudono nettamente sul 25-13.

I ragazzi di Gatto hanno attutito bene il colpo e sembrano aver staccato solo la spina nel finale del terzo set. Il quarto parziale è uno show degli amaranto, i ragazzi del presidente Datti giocano un set perfetto, senza sbavature, Corgnale e Gatto prendono definitivamente le misure ai pariruolo avversari e l’incontro termina sul 17/25 finale. Grande soddisfazione nello staff amaranto per una partita alla portata ma che poteva complicarsi se non affrontata con il giusto approccio.

Ora un mese di sosta per i ragazzi del presidente Datti perché nella prossima giornata osserveranno il turno di riposo e poi ci sarà lo stop per le festività natalizie. Stop che servirà per riordinare le idee, recuperare qualche acciaccato e affinare le intese in vista del nuovo anno in cui gli amaranto non possono più permettersi pause per mantenere viva la corsa playoff. Prossimo appuntamento sabato 11 gennaio a Roma contro la Fenice.

“ partita iniziata malissimo ma una volta riordinate le idee l’abbiamo portata a casa tranquillamente. Era la vittoria che ci voleva soprattutto per passare le feste natalizie in tranquillita’ . Dalla prossima partita in poi, se vogliamo ambire ad arrivare ai play-off , non possiamo piu’ permetterci passi falsi in quanto i “jolly” ce li siamo giocatati tutti. Approfitto per augurare un Buon Natale a tutti “ le parole del Presidente a fine gara.