Home Appuntamenti Da domenica 8 dicembre 2019 a Ferentino va in scena “Il Natale...

Da domenica 8 dicembre 2019 a Ferentino va in scena “Il Natale delle Meraviglie”: un ricco calendario di eventi tra musica, poesia, teatro e animazione fino all’Epifania

Una programmazione curata nei minimi dettagli. Un contenitore di appuntamenti e iniziative che accompagneranno la cittadinanza di Ferentino in tutto il periodo delle feste. Un’offerta variegata che certamente incontrerà il favore di grandi e piccoli, giovani e anziani, coppie e famiglie.

È stato presentato questo pomeriggio nella sala consiliare del Comune in piazza Matteotti, nel corso di una conferenza stampa, ‘Il Natale delle Meraviglie’, organizzato dall’Amministrazione comunale di Ferentino, in collaborazione con la Pro Loco e l’associazione ‘Le Botteghe sotto i Campanili’.

Presenti il sindaco, Antonio Pompeo, con l’assessore a Cultura e Turismo, Angelica Schietroma e l’assessore ad Ambiente e Pubblica Istruzione, Evelina Di Marco; il presidente della Pro Loco, Luigi Sonni, rappresentanti dell’Amministrazione comunale, commercianti e cittadini.

Il primo cittadino ha elencato, in una carrellata di appuntamenti, tutti gli eventi clou che prenderanno il via domenica prossima, 8 dicembre, con il Presepe Vivente nel centro storico, interpretato dagli studenti del I Istituto Comprensivo. In piazza Matteotti ci saranno la Casa di Babbo Natale, laboratori creativi e animazione per i più piccoli mentre alle ore 17 il Comitato dei residenti di piazza Accoraboni esporrà il Presepe artistico.

Si prosegue venerdì 13 dicembre con il concerto di fisarmoniche nella chiesa di San Francesco per arrivare, sabato 14 dicembre, a uno degli appuntamenti tradizionali e più apprezzati non soltanto sul territorio provinciale ma a livello nazionale: ‘Ferentino Gospel’, con Dannel Daymon e Greater Works che coinvolgeranno tutta la cittadinanza in un meraviglioso spettacolo musicale all’interno dell’Abbazia di Santa Maria Maggiore, a partire dalle ore 19. Un viaggio emozionante attraverso la formula del gospel-pop, che ogni anno riserva sensazioni uniche per quanti hanno la fortuna e il piacere di ascoltarla, tra canzoni e hit della musica afro-americana, densa di contagiosa emotività. Un’esperienza unica che può essere racchiusa in una frase: ‘La musica del cuore e dell’anima che unisce cielo e terra’.

Domenica 15 dicembre il Concerto di Natale del Comprensivo 2 in piazza Matteotti e, alle ore 17, la premiazione dei concorsi scolastici ‘Letterina Babbo Natale’, nella chiesa di San Francesco, mentre il Palazzo Martino Filetico ospiterà, dalle ore 18, l’esibizione di musiche napoletano del ‘Duo Darclee’.

Giovedì 19 sarà protagonista la poesia dialettale, a cura della Pro Loco mentre venerdì 20 dicembre in biblioteca si terrà la presentazione del libro di Martina Caliciotti ‘Solo noi’. Sabato 21 dicembre il Concerto di Natale, nell’Abbazia Santa Maria Maggiore, degli allievi della scuola di musica ‘Natale intorno al mondo’, mentre domenica 22 si festeggia il 25° anno del Moto Club Ferentino, in piazza Matteotti, dove nel pomeriggio è in programma uno spettacolo delle scuole di danza dal titolo ‘Christmas Night… Natale in Danza’.

Il weekend successivo si apre, sabato 28 dicembre, con il teatro, nel salone del Martino Filetico: l’associazione teatrale ‘Le Strenghe’ porterà in scena la celebre rappresentazione ‘Natale in casa Cupiello’, per la regia di Cataldo Nalli. La sera festa e musica, a partire dalle ore 22, in piazza Matteotti, con gli auguri dell’Amministrazione comunale. Per arrivare al 1° gennaio 2020, quando alle ore 19 si aprirà il nuovo anno sulle note del Concerto di Capodanno dell’Orchestra di fiati ‘Città di Ferentino’, diretta dal maestro Alessandro Celardi. Domenica 5 gennaio, sarà la volta del Coro di voci bianche ‘Liet Armonia’ e lunedì 6 gennaio, nella Casa di babbo Natale, arriverà la Befana e, alle ore 15, il centro polivalente ospiterà il Festival artistico dell’Epifania che chiuderà le iniziative natalizie.

Con ‘Il Natale delle Meraviglie’ – ha detto il sindaco, Antonio Pompeo – abbiamo cercato di interpretare le esigenze di tutta la collettività, dai bambini ai ragazzi, dalle famiglie agli anziani, proponendo diverse tipologie di eventi e appuntamenti, che permetteranno anche di valorizzare le nostre bellezze architettoniche, artistiche e naturali. Il programma delle festività, reso possibile dalla grande collaborazione con la Pro Loco, l’associazione dei commercianti e i tanti volontari del nostro territorio, mira anche ad attirare turisti e visitatori nella nostra bellissima città, ora avvolta nell’atmosfera magica delle luminarie e delle installazioni artistiche. Un calendario che premia il lavoro di squadra – ha concluso Pompeo – e che speriamo di rendere speciale ogni anno”.

Soddisfazione espressa anche dall’intera Amministrazione comunale: “È un orgoglio per noi amministratori contribuire a rendere ancora più bella l’atmosfera del Natale nella nostra città. Abbiamo messo insieme le nostre idee, lavorato fianco a fianco con le associazioni, le scuole e i commercianti e i risultati sono evidenti scorrendo il programma. Ci aspettiamo non solo di far divertire i nostri cittadini, ma che Ferentino possa ospitare anche visitatori provenienti da altre città”.

Da parte sua, il presidente della Pro Loco, Luigi Sonni, ha ricordato e sottolineato il contributo costante dell’associazione, impegnata da anni nella promozione del territorio e nella valorizzazione del suo patrimonio storico-artistico-culturale. Una squadra super-collaudata per un ‘Natale delle Meraviglie’ che ha tutte le carte in regola per avere uno straordinario successo di pubblico.