Home Cronaca Morolana raggirata si rivolge ai Carabinieri: aveva versato in anticipo quasi 1200...

Morolana raggirata si rivolge ai Carabinieri: aveva versato in anticipo quasi 1200 euro per acquistare una finta vacanza. I militari risalgono alla responsabile della truffa: è una 32enne di Perugia

Ieri mattina, a Morolo, i militari della locale Stazione hanno denunciato in stato di libertà per truffa una 32enne residente a Perugia (già censita per reati specifici).
A conclusione dell’attività investigativa intrapresa a seguito di denuncia presentata da una donna di Morolo, i militari hanno raccolto univoci e concordanti elementi di colpevolezza nei confronti della 32enne umbra la quale, con artifizi e raggiri, ha indotto la denunciante ad effettuare un pagamento con carta di credito di euro 1.150 per l’acquisto di una vacanza, senza mantenerne l’impegno.