Home Anagni La città di Anagni attonita davanti alla prematura scomparsa di Federico Cesari;...

La città di Anagni attonita davanti alla prematura scomparsa di Federico Cesari; il giovane, elitrasportato a Roma a seguito di un malore che l’ha colpito nella sua abitazione, purtroppo non ce l’ha fatta

Non ce l’ha fatta Federico Cesari, giovanissimo studente al terzo anno di Ragioneria, colpito da un malore questa mattina nei pressi della sua abitazione sita nel quartiere di San Filippo di Anagni: il 15enne purtroppo è deceduto durante il trasporto in eliambulanza all’ospedale Bambino Gesù di Roma. Federico era stato operato al cuore a febbraio 2017: l’intervento, delicatissimo ma perfettamente riuscito, era portato a termine dallo staff del dott. Francesco Santoro nell’ospedale “G. Gaslini” di Genova.

la foto che Federico ci aveva inviato quasi tre anni fa

In quell’occasione, tutta la città – anche attraverso il nostro giornale – si era stretta vicino alla famiglia per fare il tifo per Federico che dal letto dell’ospedale ci aveva mandato una sua foto per salutare i nostri lettori e i suoi compagni di classe. Centinaia i messaggi di cordoglio lasciati dai nostri lettori sulla nostra pagina Facebook. La notizia della sua prematura scomparsa ha lasciato senza parole il quartiere dove viveva e la sua città; la nostra redazione e i lettori tutti di anagnia.com porgono le più sincere condoglianze e i più affettuosi sentimenti di vicinanza alla famiglia di Federico.

“Quando succedono tragedie come quella della morte del piccolo Federico non ci sono mai le parole adatte da dire o scrivere. Ci stringiamo attorno ai familiari di Federico, tra cui il consigliere comunale Riccardo Ambrosetti, esprimendo le nostre più profonde e sincere condoglianze”; lo ha scritto il primo cittadino di Anagni Daniele Natalia su Facebook.