Home Appuntamenti Sabato 30 novembre e domenica primo dicembre ad Anagni due giorni “Magna...

Sabato 30 novembre e domenica primo dicembre ad Anagni due giorni “Magna Carta” sui rapporti tra Chiesa e Politica con politici, opinionisti, prelati e associazioni

A Cesare e a Dio
A Cesare e a Dio

“Il rapporto tra Chiesa e politica nei pontificati di Giovanni Paolo II, di Benedetto XVI e di Francesco”. Tornano gli incontri “A Cesare e a Dio” della fondazione Magna Carta, appuntamento tradizionale dedicato al dialogo tra credenti e non credenti sulle principali questioni del nostro tempo, e nell’edizione di quest’anno affrontano un tema avvincente per prospettiva storica ma anche di stringente attualità: quello, appunto, di come si sia articolato il rapporto tra la Chiesa cattolica e la politica con gli ultimi tre Pontefici. Particolarmente significativa la location prescelta: l’evento si terrà infatti ad Anagni, storica cittadina medievale nel cuore della Ciociaria e a lungo residenza e sede papale. L’appuntamento, promosso da Magna Carta in collaborazione con l’European Christian Political Movement, con il Comune di Anagni e con la Pro loco, è in programma per il pomeriggio di sabato 30 novembre dalle ore 15:00 fino a fine giornata e per la mattina di domenica 01 dicembre dalle ore 10:00 alle ore 13:30, presso la Sala della Ragione nel palazzo comunale. Dopo i saluti del sindaco Daniele Natalia, del presidente del Consiglio comunale Giuseppe De Luca e di Ladislav Ilcic, rappresentante di ECPM e del partito conservatore croato, si terrà l’introduzione del presidente di Magna Carta, il senatore Gaetano Quagliariello, e verrà trasmessa un’intervista esclusiva al cardinale Ruini. Si entrerà dunque nel vivo dei lavori, che nei due giorni saranno animati da circa quaranta autorevoli ospiti tra politici di rilievo nazionale dei diversi schieramenti, accademici e opinionisti, prelati e rappresentanti delle istituzioni e dell’associazionismo cattolico.