Home Area Nord Paliano, 13 novembre: buona “giornata della Gentilezza!”

Paliano, 13 novembre: buona “giornata della Gentilezza!”

Domenico Alfieri ed Eleonora Campoli

Oggi, 13 novembre, si celebra la “Giornata mondiale della Gentilezza”. Nata in Giappone su iniziativa del Japan Small Kindness Movement, fondato nel 1988 a Tokyo, questa manifestazione si è col tempo diffusa in tutto il mondo, promuovendo l’attenzione e il rispetto verso il prossimo, la cortesia dei piccoli gesti, la pazienza, la cura, l’ascolto dei bisogni degli altri senza dimenticare i propri. Un’occasione per riflettere sul concetto di socialità e su come il nostro comportamento quotidiano possa rendere effettivamente “più felice” un luogo, uno spazio, una città.

L’Istituto Comprensivo di Paliano ha esteso a tutta questa settimana le finalità della manifestazione, impegnando docenti e alunni in una lunga “Settimana della Gentilezza”, animata da una serie di iniziative che coinvolgeranno la cittadinanza all’insegna dei «Dieci piaceri della Gentilezza»:

  1. Vivere bene insieme: ascoltare ed essere pazienti
  2. Essere aperti verso tutti: salutare, ringraziare e sorridere
  3. Lasciare scivolare le sgarberie e abbandonare l’aggressività
  4. Rispettare e valorizzare le diversità, grande fonte di ricchezza
  5. Non essere gelosi del sapere: comunicare, trasmettere e condividere
  6. Il pianeta è uno solo, non inquinare e non sporcare
  7. Ridurre gli sprechi: riciclare, riutilizzare e riparare
  8. Seguire le stagionalità e preferire i prodotti locali
  9. Proteggere gli animali: non sfruttarli, non maltrattarli, non abbandonarli
  10. Allevare gli animali in modo etico, non infliggere sofferenze.

«L’istituto comprensivo di Paliano – ha dichiarato l’assessore alle politiche scolastiche, Eleonora Campoli – si conferma come un luogo di costante confronto e dialogo, in cui la didattica classica si armonizza con i temi più stringenti del nostro quotidiano: la convivenza, il rispetto, l’educazione civica. È importante celebrare insieme ai nostri ragazzi questa giornata, così da rafforzare in loro la consapevolezza del grande valore che risiede in ogni gesto di “gentilezza”».

«Riconoscere l’importanza della “gentilezza” nei rapporti interpersonali è un insegnamento trasversale, utile a ogni fascia d’età e fondamentale per costruire una socialità virtuosa in un presente purtroppo troppo spesso caratterizzato dall’egoismo, dalla violenza e dalla chiusura mentale. Ringrazio la dirigenza e il corpo docenti dell’istituto comprensivo per la sensibilità dimostrata, per l’ennesima volta, nel favorire questa manifestazioni che, partendo dalla scuola, si rivolge all’intera città». Questo le parole del Sindaco Domenico Alfieri.