Home Anagni Vivibilità del quartiere e rapporti con le Istituzioni: si costituisce a San...

Vivibilità del quartiere e rapporti con le Istituzioni: si costituisce a San Bartolomeo di Anagni il comitato “Vivi la Valle”

Si è costituito, a San Bartolomeo di Anagni, il comitato “Vivi la valle” a tutela e salvaguardia del popoloso quartiere periferico; il gruppo è formato da cittadini che vivono nel quartiere, che hanno deciso di associarsi per dare vita ad un comitato di quartiere. “L’impegno dei membri del Comitato – si legge in una nota inviata a questa redazione – è di cercare di rendere più vivibile e abitabile il quartiere sollecitando le istituzioni ad occuparsi di tutte le tematiche che possono insorgere quotidianamente oltre alla tutela e la valorizzazione delle aree verdi a disposizione dei cittadini cercando di migliorare il senso d’identità del quartiere”.
E, ancora: “promuoviamo la partecipazione attiva dei cittadini alla vita del quartiere e il dialogo con le istituzioni, per portare San Bartolomeo a essere il quartiere in cui tutti desideriamo vivere. Il comitato è libero, indipendente, apartitico apolitico e senza scopo di lucro”.
Il direttivo del comitato è così formato: Luciano Salvati, presidente; Massimo Volpi, vicepresidente; Marco Franceschetti, segretario; Francesco Di Maggio, tesoriere. Coloro che intendo partecipare alle attività del comitato possono inviare una richiesta a comitatovivilavalle@gmail.com oppure seguire le pagine social del comitato.